Giro del mondo in moto
esp eng deu por fra pol it el tr ro lt
Language

Il Viaggio

Obiettivo

Image

Fare il giro del mondo in moto, dimostrando che spesso i sogni che ci sembrano impossibili... non lo sono.

Date

Partenza: 22-Dic-2003 , Buenos Aires, Argentina
Arrivo: 18-Apr-2009, Buenos Aires, Argentina

Il viaggio in numeri

   
 Paesi 40
 Tempo del viaggio 64 mesi (5.4 anni)
 Chilometri 86.900 km
 Benzina 3.608 l
 Pneumatici 13
 Cambi d'olio 57
 Navi/Traghetti/Barche 42
Statistiche

La storia di Gustavo

Image

"Ahh, come sarebbe bello avere il tempo e i soldi!!", è una della frasi che sentivamo più di frequente quando conoscevamo qualcuno durante il viaggio. "Se avessi il tempo che avete voi.... lo farei anch’io...", aggiungevano spesso.

Nel 2003, quando stavo studiando e lavorando a Buenos Aires, avrei detto la stessa cosa. Come si può disporre di soldi e tempo sufficienti per attraversare il mondo in moto? Sembra impossibile!

Ma l’ispirazione arrivò per uno di quei casi della vita. Tutto iniziò con un viaggio relativamente corto a Río de Janeiro, durante le vacanze universitarie invernali. "Ho bisogno di qualche giorno di tranquillità", pensai.

La moto che avevo a quel tempo, una Honda Transalp 600cc, non era in condizioni di andare su strada. Il pistone faceva un rumore strano, e l’acqua si surriscaldava anche se andavo piano. Avevo bisogno di un bel po’ di soldi per riportarla alle condizioni ottimali.

Cercai una soluzione rapida: cinque giorni prima della data della partenza, comprai una piccola moto 125cc, usata, ma in buone condizioni. Con un po’ di fortuna, non mi avrebbe causato problemi meccanici. La equipaggiai con semplici bisacce di cuoio, un parabrezza e le altre cose legate dove potevo. Era pronta con un giorno di anticipo: il 22 dicembre 2003.

"Torno fra 20 giorni!", dissi ai miei genitori. "Porto con me i libri di microbiologia, così quando torno do l’esame!"; ero a metà dei miei studi di veterinaria e stavo lavorando come amministratore di computer.

"Quanto sarei potuto andare lontano con quella piccola motocicletta? Sarebbe riuscita a sostenere il viaggio? Si sarebbe rotta proprio dietro l’angolo?", pensai, mentre entravo in autostrada per la prima volta. Ricorderò sempre quella sensazione, guidando sempre più lontano da casa su due ruote, con così tanta incertezza, così tanta paura...

Alcune settimane dopo, in Brasile:

"Questo è il momento di realizzare il mio sogno...", dissi alla mia famiglia per telefono. "Ho solo i soldi per tornare a casa, ma so che se lo faccio, è molto probabile che il momento giusto per partire di nuovo non si ripresenti più. Non so come farò, non ho una grossa moto, né contenitori adeguati, vestiti, attrezzatura, GPS, visti o soldi, ma andrò in Australia, con questa moto!"

E fu così come cominciò tutto. Semplicemente credendo che tutto è possibile se lo si desidera con tutte le nostre forze, e si prova instancabilmente.

La storia di Elke

Image

"Uno, due, tre, accelera a 50... e... FRENA!!" La mia prima lezione di guida su una moto vera e propria, nella zona industriale di Barcellona. Sono seduta su La Garota, Gustavo è dietro di me, gridandomi le istruzioni. Non posso lasciare la zona industriale prima di superare l’"esame della mano": ogni paio di secondi Gustavo alza la sua mano e io devo confermare di vederla nello specchietto retrovisore entro cinque secondi.

"Non controlli continuamente lo specchietto quando guidi una macchina?" abbaia Gustavo. Certo che lo faccio, ma in macchina non devi pensare a un’infinità di cose allo stesso tempo. Mi ci volle tutta la mattina per imparare a coordinare le mie due mani e le due gambe. Inizio ad avere paura. Ancora soltanto cinque giorni.

Qualche giorno prima avevo deciso di raggiungere Gustavo nel resto del suo giro intorno al mondo. In uno stato di euforia, avevamo scritto e-mails a un paio di possibili sponsors per chiedere loro se erano interessati a sponsorizzare una moto per me. Anche se ci sembrava del tutto impossibile… qualche giorno dopo suonò il telefono e Giovanni Celli domandò: "Che colore preferisci?" Non potevo credere alle mie orecchie. Avevo la mia moto.

Gustavo era stato invitato a un rally a Mallorca cinque giorni dopo. Decisi di interrompere i miei studi del PhD all’Università di Barcellona e di iniziare il mio viaggio. Non volevo sprecare altro tempo prezioso.

Non lo avrebbe dovuto sapere nessuno: era il mio segreto, il mio grande progetto. Non volevo sentire domande, dubbi, paure, raccomandazioni. Non volevo iniziare a pensare alla mia decisione, temendo di cambiare opinone. Il mio intuito mi diceva che stava passando il mio treno e ci dovevo saltare sù, anche se saltare mi terrorizzava tremendamente.

Avevamo esattamente cinque giorni per costruire le scatole in alluminio per "Milton" (era il nome che avevo scelto per il mio futuro compagno), attaccarle, impacchettare tutto… tutti i pomeriggi facevo pratica andando un po’ in moto. Doveva accadere tutto in segreto – nascondemmo le scatole di alluminio, il secondo paio di stivali da motociclista... era iniziato il conto alla rovescia. Cinque giorni e lo avrebbero saputo tutti. Immaginavo quel giorno, la fine del segreto, e sapevo anche che non ci sarebbe stato ritorno. Fine della borsa di studio, il letto caldo, i pomeriggi coi vecchi amici… ma anche fine del tormento della sveglia e lelunghe ore al dipartimento, dove non mi sentivo a casa già da molto tempo.

Certo che devo lavorare ancora. Anche se le persone chiedono sempre stupite: "TU che lavoro fai?" Come se i soldi adesso cadessero dal cielo. Ma ora lavoro “on the road”. Internet è la migliore invenzione dal pan carré.

Nella vita tutto è una questione di decisioni e di priorità. Alcuni preferiscono una vita ordinata con tutti i vantaggi e gli svantaggi come un appartamento, entrate regolari e meno tempo libero. Noi preferiamo vivere “on the road”, con tutte le esperienze uniche, comprese tutte le difficoltà e le incertezze. Questa è la nostra scelta .

Mappa: Mondo
World World World
Sud America
Bandiera  Argentina Argentina, 22-Dic-2003
3 Giorni, 1.438 km
Bandiera  Brasile Brasile, 25-Dic-2003
230 Giorni, 19.462 km
Bandiera  Venezuela Venezuela, 11-Ago-2004
61 Giorni, 4.853 km
Bandiera  Colombia Colombia, 11-Ott-2004
39 Giorni, 1.113 km
America Centrale
Bandiera  Panamá Panamá, 19-Nov-2004
93 Giorni, 4.781 km
Bandiera  Costa Rica Costa Rica, 20-Feb-2005
25 Giorni, 2.333 km
Bandiera  Nicaragua Nicaragua, 17-Mar-2005
6 Giorni, 624 km
Bandiera  Honduras Honduras, 23-Mar-2005
1 Giorni, 186 km
Bandiera  El Salvador El Salvador, 24-Mar-2005
7 Giorni, 355 km
Bandiera  Guatemala Guatemala, 31-Mar-2005
42 Giorni, 2.150 km
Bandiera  Belize Belize, 12-Mag-2005
1 Giorni, 505 km
Nord America
Bandiera  Messico Messico, 13-Mag-2005
138 Giorni, 5.771 km
Europa
Bandiera  Spagna Spagna, 28-Set-2005
282 Giorni, 12.602 km
Bandiera  Portogallo Portogallo, 16-Dic-2005
19 Giorni, 1.757 km
Bandiera  Andorra Andorra, 23-Lug-2006
1 Giorni, 70 km
Bandiera  Francia Francia, 22-Lug-2006
55 Giorni, 3.020 km
Bandiera  Belgio Belgio, 08-Set-2006
5 Giorni, 788 km
Bandiera  Lussemburgo Lussemburgo, 10-Set-2006
2 Giorni, 155 km
Bandiera Paesi Bassi Paesi Bassi, 27-Set-2006
7 Giorni, 720 km
Bandiera  Danimarca Danimarca, 08-Ott-2006
4 Giorni, 1.020 km
Bandiera  Germania Germania, 04-Ott-2006
291 Giorni, 4.064 km
Bandiera  Polonia Polonia, 26-Lug-2007
267 Giorni, 2.746 km
Bandiera  Repubblica Ceca Repubblica Ceca, 18-Apr-2008
1 Giorni, 359 km
Bandiera  Austria Austria, 19-Apr-2008
5 Giorni, 255 km
Bandiera  Slovacchia Slovacchia, 24-Apr-2008
1 Giorni, 101 km
Bandiera  Ungheria Ungheria, 25-Apr-2008
3 Giorni, 523 km
Bandiera  Slovenia Slovenia, 28-Apr-2008
1 Giorni, 96 km
Bandiera  Croazia Croazia, 28-Apr-2008
1 Giorni, 863 km
Bandiera  Bosnia-Erzegovina Bosnia-Erzegovina, 04-Mag-2008
1 Giorni, 20 km
Bandiera  Montenegro Montenegro, 06-Mag-2008
3 Giorni, 373 km
Bandiera  Serbia Serbia, 09-Mag-2008
1 Giorni, 24 km
Bandiera Kosovo Kosovo, 09-Mag-2008
1 Giorni, 158 km
Bandiera  Macedonia Macedonia, 10-Mag-2008
2 Giorni, 213 km
Bandiera  Grecia Grecia, 12-Mag-2008
16 Giorni, 808 km
Asia
Bandiera  Turchia Turchia, 28-Mag-2008
42 Giorni, 2.962 km
Bandiera  Iran Iran, 09-Lug-2008
20 Giorni, 1.304 km
Bandiera  India India, 29-Lug-2008
60 Giorni, 1.843 km
Bandiera  Nepal Nepal, 27-Set-2008
17 Giorni, 831 km
Oceania
Bandiera  Australia Australia, 18-Ott-2008
102 Giorni, 2.477 km
Sud America
Bandiera Brasile Brasile, 28-Gen-2009
73 Giorni, 2.168 km
Bandiera Argentina Argentina, 11-Apr-2009
7 Giorni, 1.009 km

©2007 RE-MOTO - Un viaggio verso i Sogni - Viaggio in moto intorno al mondo